Serie C Silver. Peccato , il Basket Acireale butta via nell’ultimo minuto una vittoria a portata di mano.

Basket Campionato SERIE C SILVER Maschile -Stagione 2019-2020.

Messina  14.12.2019

FORTITUDO MESSINA                  69

BASKET ACIREALE                        68

Il Basket Acireale per poco più di un minuto assume le sembianze di Babbo Natale e consegna in anticipo alla Fortitudo Messina un bel regalo sotto forma di due punti non decisivi ma certamente importanti per la classifica delle due compagini.

Beninteso Messina merita la vittoria nella misura in cui ci ha creduto, lottando fino alla fine portandosi fra l’altro addosso un po’ di falli tecnici comminati nell’arco della contesa; ma tornando ai granata risulta veramente inguardabile quel poco più di un minuto alla fine con un vantaggio di quattro punti (63 a 67) e palla in mano. Troppe scelte sbagliate in attacco da parte acese permettono ai locali con Bianchi (19 punti) e Barlassina (10 punti) di colmare il divario sottomisura ; ci pensa poi Bellomo dalla lunetta a siglare il sorpasso della vittoria. Eppure Acireale dimostra ancora una volta le sue potenzialità controllando i primi tre quarti; raggiunge anche un massimo vantaggio di dieci punti, 37 a 47, al quarto del terzo tempino poi consente il ritorno degli avversari che al quinto degli ultimi dieci minuti pareggiano sul 60 a 60. Da lì in poi la gara è punto a punto con Acireale che , come detto, alla fine butta alle ortiche un tesoretto importante di 4 punti.L’inizio è messinese, Bellomo(12 punti) e Bianchi sembrano immarcabili, vanno facilmente al tiro ed in tre minuti si è sull’8 ad 1 per i locali. Acireale sistema le sue spaziature difensive mentre in attacco cerca Tumpa sotto canestro e dal perimetro i suoi esterni Panebianco e Berzins. Morale ,dopo altri tre minuti, al sesto si è sul 10 a 9.Acireale adesso è lucido in attacco pur lamentando delle amnesie difensive che portano i lunghi messinesi a segnare in completa solitudine sotto canestro.Il primo tempino si chiude sul 18 a 19 esterno. Acireale va ancora avanti, 22 a 27 al quarto, 24 a 30 al settimo. Sul 34 a 42 esterno si va al riposo lungo. Al rientro sono ancora i granata protagonisti.Soprattutto Andrea Patanè (22 punti, 5 su 7 da due, 9 su 12 ai liberi, 7 falli subiti e 3 assist) lancia i suoi sul +10, 37 a 47 al quarto. Ma Cordaro dalla lunetta ed ancora Barlassina siglano il 50 a 56 con cui si avviano gli ultimi dieci minuti. Acireale perde qualche pallone di troppo, abbassa le percentuali al tiro ed i peloritani ritrovano fiducia andando a pareggiare al quinto con un canestro sottomisura del solito Barlassina. Il resto prosegue come detto all’inizio con la vittoria finale degli atleti di coach Baldaro. Adesso ancora una gara fuori casa per il quintetto granata che Domenica 22 alle ore 18.30 chiuderà l’anno ed il girone di andata del Campionato di Serie C Silver al Palazzetto Comunale di Gravina contro  lo S. C. Gravina di coach Marchesano.

 

Messina: De Simone 11, Maisano, Lanza 6, Di Nezza 2, Opalevs 7, Amata, Cavalieri, Bianchi 19, Cordaro 2, Bellomo 12, Barlassina 10. All.re: Baldaro. Tiri liberi: 11 su 16.

 

Basket Acireale: Antronaco 2 Cerame , Panebianco 8, Tumpa 10,Gulisano G. 5, Patanè 22, Attanasio,Venticinque,Berzins 19,Prudente 2. All.re : Angirello. Tiri liberi: 18 su 26. Tiri da tre:  Tumpa 1, Panebianco 2, Patanè 1, Berzins 4. Tiri da due:13 su 30.Tiri da tre punti: 8 su 29.Rimbalzi difesa: 21.Rimbalzi attacco: 7.Palle perse:13. Recuperi:10.Stoppate subite: 3. Stoppate fatte : 3. Assist 6.

 

 

 

 

Parziali: 1° Q:  18 a 19.  2°Q: 16 -23.  3° Q: 16-14.  4° Q: 19-12.

 

Arbitri: Filesi di Ragusa e De Cillis di Siracusa.

 

ba