Monthly Archives: dicembre 2014

Il Basket Acireale vince a s.Filippo dopo un over time e chiude l’anno con la terza vittoria consecutiva

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE I

S.FILIPPO DEL MELA            63

BASKET ACIREALE               68   dopo un tempo supplementare

Il Basket Acireale di coach Foti chiude l’anno calando il tris sul tavolo del Campionato Nazionale di Serie C Maschile Girone I battendo in trasferta col punteggio di 63 a 68 e dopo un tempo supplementare il Cocuzza S.Filippo del Mela di coach Romeo.Terza……

Il Basket Acireale fa suo il recupero della gara con Ragusa per 88 ad 81.

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE I

BASKET ACIREALE           88

BASKET RAGUSA             81

Catania 17.12.2014.   Con una reazione più nervosa che altro il Basket Acireale fa suo il recupero della gara con Ragusa nel Campionato Nazionale di Serie C Girone I.Le due compagini si presentano sul parquet del Palacus della Cittadella Universitaria non al meglio delle condizioni dovendo fare i conti con i problemi ad una caviglia di Cusenza, di Arena appena rientrato dall’influenza, di Greco assente e con Arcidiacono anch’egli in condizioni non ottimali per i padroni di casa mentre gli ospiti ricompongono la coppia dei fratelli Sorrentino, uno che rientra da un turno di stop e l’altro da un infortunio.L’inizio……

Basket Acireale, gli impegni sotto Natale 2014.

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE I

Settimana natalizia con due gare per il Basket Acireale che Mercoledì 17 Dicembre alle ore 21.00 al Palacus  tenterà ancora di incrociare il pallone con il Basket Ragusa, gara già rinviata due volte, la prima per impegni federali dell’allenatore Massimo Di Gregorio la seconda per infiltrazioni d’acqua. Infine Sabato 20 alle ore 20.30 Acireale riceverà il Milazzo sempre al Palacus di Catania concludendo poi questo suo 2014 recandosi Sabato 27 Dicembre alle ore 18.30 a San Filippo del Mela.

Ancora ultimi secondi fatali per Acireale, vince Crotone per 66 a 62.

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE I

NEW TEAM CROTONE                          66

BASKET ACIREALE                                 62

Crotone 13.12.2014.Gara equilibrata quella disputata al PalaMilone di Crotone tra la squadra di casa ed  il Basket Acireale;alla fine prevalgono i gialli locali grazie anche ad una applicazione difensiva riuscita male da parte acese quando……..

U17 Eccellenza.Capo D’Orlando 77- Basket Acireale 75.

BASKET CAMPIONATO UNDER 17 ECCELLENZA

ORLANDINA BASKET                             77

BASKET ACIREALE                                  75

 

Capo D’Orlando 6.12.2014. Si sveglia solo negli ultimi quindici minuti la squadra acese rischiando di portare la compagine paladina al tempo supplementare.Acireale , infatti, ……..

U17 Eccellenza prevale ancora Palermo.

BASKET CAMPIONATO UNDER 17 ECCELLENZA

BASKET ACIREALE                                  50

LDV PALERMO                                       68

 

Catania 3.12.2014. Nel recupero della gara contro la LDV Palermo disputata al Leonardo Da Vinci di Catania a prevalere è la compagine palermitana col punteggio di 50 a 68. Acireale paga…

Nell’ultimo quarto Acireale mette al tappeto Patti con un parziale di 35 a 16 ed archivia la seconda vittoria in trasferta.

BASKET CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE I

PALL. PATTI                           69

BASKET ACIREALE                 83

Patti 30.11.2014. Il Basket Acireale vince la sua seconda partita in trasferta superando al Palasport di Patti la compagine di casa col punteggio di 69 a 83.Grazie ai fantastici quattro Marzo , Maric, Abramo ed Arcidiacono, tutti in doppia cifra, gli atleti di coach Foti hanno prima bloccato ogni tentativo dei padroni di casa di andarsene nel punteggio per poi affondare Mori e compagnia nell’ultimo quarto con un parziale di 35 a 16. Coach Sidoti schiera come quintetto iniziale Evotti,Mori,Lumia,Ciman e Bolletta cui risponde Foti con Arena,Marzo,Maric,Ferrara e Cusenza.Dopo tre minuti Patti è sul 6 a 2 grazie alle conclusioni dalla media distanza di Mori e Bolletta.Ma una azione da tre punti, canestro e fallo subito, permettono a Cusenza di portarsi sul 6 a 5.Acireale è troppo macchinoso in attacco, sbaglia troppo e perde tanti palloni ma compensa con una difesa che regge bene anche se spende qualche fallo di troppo e di questo ne approfitta Patti che raccoglierà dalla lunetta ben 20 punti, 20 su 23 realizzati, un  ottimo 83%. Entra Abramo che velocizza la manovra granata ma è Patti che si allontana nel punteggio, 13 a 7, con 5 punti consecutivi di Ciman.Ancora Bolletta e Ciman firmano l’allungo che permette ai padroni di casa di chiudere il tempo sul più 10, 23 a 13.Secondo quarto con Patti che carica di falli Acireale che comunque tiene in difesa soprattutto sotto i tabelloni,alla fine per Jovic solo 7 punti, ed al sesto il tabellone indica 29 a 24 grazie ad una tripla ed una conclusione dalla media di Abramo.Risponde Ciman con due liberi,6 su 6 per lui,ma Maric sintonizza il radiocomando e spedisce due triple consecutive per il 31 a 30.Gullo recupera una palla vagante per il 33 a 30 ma prima dell’intervallo ancora Abramo sigla il 33 a 32.Terzo tempino con Alberto Marzo che,pur con tre falli, cerca di mettere ordine fra i suoi mentre Maric firma il primo sorpasso acese,33 a 34,dopo due minuti;poi Jovic porta i suoi sul 36 pari.La partita prosegue con un andamento sostanzialmente equilibrato.Ancora vantaggio acese con Arcidiacono, 43 a 44, ma in questo caso è Evotti a replicare subito per il 44 a 43.Ciman mette la firma sugli ultimi cinque punti del Patti del quarto che si chiude proprio con i locali avanti di cinque, 53 a 48.Ultimo quarto.Acireale stringe sempre più l’apparato difensivo contro cui adesso Patti appare in affanno.Marzo viene fermato spesso fallosamente ed ai liberi e dalla media non sbaglia mentre la coppia Abramo – Maric colpisce da tre punti per il vantaggio acese al terzo minuto, 55 a 56.Coppia che assume i panni di un vero spauracchio per la difesa di casa che non riesce più a limitare le accelerazioni del primo e subisce 2 triple consecutive dal secondo.57 a 65 al sesto con due liberi di Abramo e Patti si smarrisce insieme a Ciman che commette il 4° fallo e perde anche Bolletta che raggiunge il 5° fallo.Solo Mori cerca di raddrizzare una barca che ogni minuto che passa imbarca acqua.Ma Maric mette tutti d’accordo esplodendo da centrocampo la sua settima tripla che mette la parola  fine all’incontro. Il prossimo turno vedrà gli acesi impegnati contro la Nova Virtus Ragusa al Palacus di Catania Martedì 9 Dicembre alle ore 21.00.

Patti:Evotti 2,Mori 22,Lumia 1,Gullo 2,Ciman 21,Sidoti 2,Bolletta 12,Jovic 7,Ettaro,Mazzullo.All.re:Sidoti.

Ass.ste:Gugliotta.Tiri liberi: 20 su 23.Tiri da tre punti:5 su 25.Tiri da tre punti:Ciman 3, Mori 2.

Acireale: Marzo 12,Arena,Maric 23,Pulvirenti,Ferrara 4,Patane’ 3,Arcidiacono 12,Cusenza 5,Massimino,Abramo 24. All.re:Foti.Ass.te:Zagame.Tiri liberi:14 su 24.Tiri da tre punti:9 su 18.Tiri da tre punti: Maric 7,Abramo 2.

Parziali      1°Q          2°Q          3°Q       4°Q

Patti           23            10            20          16

Acireale     13            19            16          35

Arbitri: Sigg. Sarda di Piazza Armerina e Caci di Gela.

U17 Eccellenza nella volata finale Acireale cede al Trapani

BASKET CAMPIONATO UNDER 17 ECCELLENZA

BASKET ACIREALE                  57

PALL. TRAPANI                      62

Palacus 29.11.2014. Si perde nell’ultimo quarto il Basket Acireale anzi negli ultimi due minuti ove cede forse mentalmente dando via libera al Trapani al termine di una gara  che dopo i primi dieci minuti a favore degli ospiti,7 a 15 il parziale, che si svolta lungo i binari di un sostanziale equilibrio. Inizio certamente sfavorevole ai ragazzi granata che per buoni 6 minuti non riescono ad inquadrare il canestro avversario.Trapani invece con Fontana,20 punti, e Pollina,10 punti, firma un parziale di 10 a 0.Lorefice rompe il digiuno di casa ed un canestro di forza di Panebianco permette ai locali di chiudere il tempino sotto di otto, 7 a 15.La seconda frazione di gioco vede un Acireale più deciso e pimpante grazie anche all’innesto di Gulisano, un tiro libero ed una palla rubata, ed il quintetto di casa inizia a recuperare su un Trapani che adesso trova qualche difficoltà ad attaccare la difesa schierata.Coach Foti perde Gulisano, una brutta botta al labbro, oltre a  fare a meno di Borzì ,infortunato, e Garozzo, febbricitante. Nonostante questo e le solite palle perse gli acesi risalgono nel punteggio andando all’intervallo lungo in perfetta parità, 33 a 33, parziale vinto per 26 a 18.Il terzo ed ultimo quarto proseguono con le due compagini non riescono a staccarsi l’una dall’altra fino all’epilogo finale.Pulvirenti in contropiede non riesce a mettere a segno il canestro del sorpasso a pochi minuti dalla fine mentre Trapani riesce a staccarsi di 5 punti per il 57 a 62 finale.Il prossimo turno vedrà gli acesi recuperare al Leonardo Da Vinci di Catania Mercoledì 3 Dicembre alle ore 20,30 la gara contro il LDV Palermo di Ivan Drigo rinviata a suo tempo per l’inagibilità del PalaVolcan.

Acireale: Scudero,Massimino 10,Ferrara,Cerame,Russo,Gulisano 3,Pulvirenti 16,Panebianco 10,Sapuppo 9,Lorefice 9.All.re:Foti.Tiri da tre punti: Panebianco 1.

Trapani: Sarro 2,Pellegrino 10,Miceli,Di vita 6,Solina,Fontana 20,Pollina 10,Purassanta 7,Schifano 5,Sorrentino 2,Vitta,Vultaggio.All.re:Parente.Tiri da tre punti:Pellegrino 1, Di Vita 1.

Parziali      1°Q          2°Q          3°Q       4°Q

Acireale      7             26            17          7

Trapani      15            18            17         12

Arbitri:Castorina e De Giorgio di Giarre.