Monthly Archives: novembre 2009

L’Acireale regala allo sponsor una bella vittoria in trasferta

logo_big1

I granata regolano l’Adrano dopo un tempo supplementare 89-85

Di Dio,Paolantonio,Russo e Casiraghi i migliori.

Foti ritorna da Adrano con diverse certezze in più su una squadra che sta plasmando e che rivela ampi margini di miglioramento.I primi due quarti,dopo un’inizio scoppiettante,sembravano registrare un passo indietro rispetto alla gara casalinga con il Battipaglia.Difesa molle,concentrazione zero,attacco confusionario permettevano ad un Adrano all’ultima spiaggia di chiudere i primi venti minuti in vantaggio addirittura di 11 punti(41-30).

I segnali del primo tempo di una squadra ,che restava in linea di galleggiamento grazie a Di Dio e Paolantonio,parlavano di una regia abulica in Marzo e Vitale e di un approccio alla partita di Vazzana , Casiraghi e Russo completamente sbagliato.

Nei secondi venti minuti veniva fuori prima capitan Russoche, con 10 punti e 12 rimbalzi, suonava la carica ed infine Claudio Casiraghi,che dopo essersi messo intelligentemente al servizio della squadra contro la difesa quattro a zona ed uno a uomo su di lui,prendeva in mano la partita realizzando 14 punti e risultando decisivo in difesa.Le concitate fasi finali e l’overtime premiavano,non la fortuna come sostenuto da qualche distratto commentatore,la maggior freschezza atletica e la migliore tattica degli acesi per il punteggio finale di 89-85.

Il funambolico Di Dio 26 punti(anche se non guasterà in futuro un pò più di altruismo),Paolantonio 25 punti,Casiraghi 14 e Russo 10 i migliori realizzatori degli acesi.

Prossimo appuntamento al PalaVolcan domenica 29 novembre alle ore 18.00 contro l’Audax Reggio Calabria dell’ex Grassitelli.Altra gara difficilissima da affrontare con le motivazioni giuste in attesa del secondo consecutivo appuntamento casalingo il 6 dicembre contro la rivelazione del campionato l’Amatori Messina.

Ad Adrano per la nona giornata con il nuovo sponsor Sicilverde

logo_big1

Con il marchio Sicilverde,nuovo sponsor,i granata cercano la prima vittoria in trasferta

La nona giornata prevede Adrano-Sicilverde Basket Acireale,un derby che da tre anni a questa parte(esclusa la Virauto) mette di fronte le migliori due formazioni della provincia di Catania.

Anche quest’anno la gara propone spunti interessanti.La formazione di casa,che ha raccolto una sola vittoria su sette gare,è con le spalle al muro e deve vincere a tutti i costi per non perdere terreno nei confronti delle altre concorrenti per la salvezza.La Siciliverde Basket Acireale con otto punti in classifica si trova in una posizione decisamente migliore,ma cerca l’acuto in trasferta che le permetta di fare quel salto di qualità che la porrebbe al riparo dalla zona pericolosa.

Chiaramente è troppo presto,ad un terzo del campionato perchè questa partita dia sentenze definitive ma coach Foti si aspetta ulteriori passi avanti dai suoi giocatori come dimostrato a Canicattì ed in casa con il Battipaglia.

Palla a due domenica 22 novembre alle ore 18.00 al Paltenda di Adrano.

Venerdì 20 novembre intitolazione ad ARTURO VOLCAN del palazzetto dello sport

logo_big1

Il giusto riconoscimento ad un personaggio “silenzioso” ancora punto di riferimento per tutti noi
Giorno 20 novembre 2009 sarà un giorno da ricordare per l’intitolazione del palazzetto dello sport di Corso Italia ad Arturo Volcan.

Il ricordo di un’infanzia vissuta insieme,il percorso sportivo che ha cementato un’amicizia,l’aver proiettato il basket ad Acireale ai massimi livelli degli ultimi cinquant’anni senza tralasciare l’attenzione per i ragazzini dai 7 ai 17 anni di cui Lui era assoluto maestro,con i suoi modi,con la sua competenza,con la sua abnegazione,con la sua disponibiltà,con la sua infinita pazienza,con la sua capacità di aggregare ed insegnare.

La sua prematura scomparsa ha lasciato da un lato un vuoto incolmabile,dall’altro un esempio per tutti noi che lo abbiamo conosciuto e apprezzato.

Sembra facile parlare bene di chi non è più tra di noi,ma l’unanime consenso riscontrato nel dedicargli l’intitolazione del palazzetto è la conferma che il suo operato nello sport e nel sociale ha avuto il giusto riconoscimento.

Paolo Panebianco

Un Acireale convincente domina il battipaglia secondo in classifica

logo_big1

Casiraghi,Vazzana e Paolantonio i protagonisti del limpido successo degli acesi

Nell’ottava giornata di ritorno il Battipaglia si presentava ad Acireale per la prima volta con il roster al completo recuperando gli infortunati Maloba,Fabiano e Di Lascio rendendo ancora più profonda la rotazione dei giocatori della squadra seconda in classifica. Coach Foti recuperava Alberto Marzo e trovava finalmente una squadra in grado di garantirgli continuità per quaranta minuti. Una difesa da manuale ha permesso agli acesi di mettere il bavaglio all’attacco dei campani costringendoli alla miseria di 52 punti alla fine della gara.Casiraghi e soprattutto Alberto Marzo hanno annichilito Poeta e Bertini,i due fuoriclasse ospiti,ed in attacco lo stesso Casiraghi ben coadiuvato da Vazzana e Paolantonio hanno permesso ai granata di avere quasi sempre oltre dieci punti di vantaggio nella gara.

La regia di Pietro Marzo e Vitale ed i rimbalzi del capitano Russo unito al canestro decisivo hanno completato la perfetta condotta di gara della squadra di Foti.

Domenica prossima alle ore 18.00 gli acesi saranno di scena in trasferta ad Adrano,squadra penultima in classifica ma allestita per puntare senza mezzi termini ai play-off.Altra gara delicatissima e che va affrontata nel migliore dei modi contro un avversario che se non è all’ultima spiaggia poco ci manca.Dunque Russo e compagni si ritroveranno con il compito di confermare gli eccellenti progressi messi in mostra contro Battipaglia.

Dopo una vittoria e due sconfitte in tasferta il Basket Acireale ritorna in casa

logo_big1

Gara difficilissima contro il Battipaglia secondo in classifica.

Dopo le due sconfitte esterne contro Pianopoli e Canicattì inframezzate dalla bella vittoria contro il Rosarno,il Basket Acireale di Peppe Foti ritorna al palazetto dello sport di Corso Italia per affrontare la seconda forza del campionato il Battipaglia.Una gara difficilissima per il team granata che ha dimostrato di possedere delle buone qualità ma non quella continuità che gli permetterebbe di poter vincere anche in trasferta.La soddisfacente prova a Canicattì ha confermato come gli acesi pecchino di discontinuità e pur uscendo tra i complimenti degli avversari non riescono a trovare punti fuori dal PalaVolcan.

Gara fondamentale dunque quella di domenica contro Battipaglia,una formazione che viaggia sulle ali dell’entusiasmo per un secondo posto in classifica che è la sorpresa di questo inzio di campionato.

Coach Merletti avrà l’intera rosa a disposizione così come Foti che recupera Alberto Marzo.

 

 

Inizio alle ore 18.00 domenica 15 novembre al PalaVolcan di Corso Italia per Basket Acireale-Battipaglia.